New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

#CPSTORIES

Succede solo a Campus Party: scopri le storie dei campuseros, i racconti delle scorse edizioni e molto altro.

15
Abr 2019

Ivano e gli incontri ravvicinati (in tenda)

Storia di un’amicizia nata tra le tende blu

Ci sono storie che nascono per caso, altre che nascono durante eventi pianificati ed in luoghi precisi. Quando si tratta di storie che nascono durante Campus Party invece, esiste un formato ibrido: perché Campus Party è un evento pianificato, che dura più di un giorno, quindi in realtà le storie possono nascere in luoghi sempre diversi: su un tavolo in Area Community, tra le sedie delle zone dedicate alle hackathon, nel Food Court, in Area Experience o anche nel Village, tra le tende. E proprio tra le tende è nata una storia che Ivano racconta allo staff di Campus Party.

Ivano ha 26 anni ed è laureato in lingue straniere e studi interculturali, lingue inglese e cinese. Attualmente lavora come Inbound Marketer e si sta specializzando nella creazione di Chatbot. Nel tempo libero si diverte con i suoi amici, legge e si forma, parla con assistenti vocali e gioca con lo smartwatch. Un vero nerd insomma.

Ha conosciuto Campus Party grazie ad ESN Italia, una Community Partner dal primo anno.

“A livello organizzativo, mi è piaciuto l’ambiente raccolto del campus delle tende e la presenza dei boccioni d’acqua. A livello contenutistico mi piacquero molto gli speech interattivi e i vari workshop.”

Ivano ha partecipato anche alla seconda edizione.

“Durante l’evento ho raccolto interviste nel mondo della blockchain, mi sono informato ulteriormente sull’argomento e ho rafforzato i rapporti con le persone con cui ho condiviso l’esperienza.”

Da Campus Party, per Ivano è uscita un’amicizia importante.

Lui e Marco D’Angelo si sono conosciuti durante la seconda edizione. Entrambi lavorano nel settore blockchain: lui ha una startup e Ivano fa blockchain marketing.

Era la prima sera e stava tornando alla sua tenda con amici. Si è trovato di fronte a Marco ed hanno iniziato a parlare fino alle 4 di mattina, tra le luci soffuse dell’area Camping.

“Poi siamo anche stati invitati ad andare all’hotel degli speaker Yi (uno degli speaker di CPIT2)  e abbiamo presentato a lui i nostri progetti e ci siamo scambiati i contatti per tenerci in contatto con lui.”

Dopo CPIT2 Ivano e Marco si sono rivisti a Parma poiché Marco aveva invitato Ivano a parlare ad un evento sulla blockchain organizzato da lui. “Ed io lo ospiterò prossimamente per altri eventi.”, ci dice Ivano.

“Campus Party è un modo molto innovativo e divertente di fare formazione personale, oltre che stare con tanti coetanei e divertirsi con la tecnologia in area experience. Ti dà l’opportunità di partecipare e vincere i CPHack, di allargare il network e di accendere una miccia che fa partire mille idee nella testa. Un’esperienza più che consigliata e che consiglio a chiunque.”


Related Posts